Home » Attività » Dibattito sul vino #EKW

Dibattito sul vino #EKW

Dibattito sul vino.

In un dibattito ci si confronta con interesse, discussioni sul nulla generate da post di finta ingenuità, inspiegabile vittimismo e da una atroce voglia di provocare risultano inutili e diseducativi ai fini di una corretta informazione.
La posizione di #EKW sul mondo della sommellierie è un discorso trito e ri-trito, ragion per cui ritengo sia molto triste recitare da tonti (a una certa età poi…) FINGENDO di non capire le ragioni per le quali si voltano le spalle a determinati modus operandi.
Già si sanno.
Si è contrari ad insegnamenti controproducenti volti a forgiare soldatini imbalsamati e non menti pensanti.
Si è contrari ad una vivisezione di bevuta, scomponendo essa in tante microsezioni dove – in ciascuna – si dispensano al massimo cinque termini come scala assoluta di valori.
Si è contrari a tutte quelle gestualità preimpostate che “sopra-elevano” il vino alle persone comuni rendendolo prodotto elitario e riservato unicamente a chi consegue medaglie “ad ònere”.

Dibattito sul vino

Dibattito sul vino

Vado avanti ?!
Potrei ma sapete cosa c’è ?!
Che mi sembra di perdere tempo.
Questo post è una perdita di tempo.
Vini #nogomma by #EKW
ATTINENZA AL TEMA.
E basta pippe pure su #nogomma.
Che altro non vuole essere se non che un gergo simpatico e conviviale con il quale scindere e distinguere in macroelementi VINI e BIBITE.
ATTINENZA AL TEMA
Condividere in modo spontaneo sensazioni generate da una bevuta, in modo da destare interesse ed incuriosire TUTTI, dal meno preparato a chi ha più esperienza sulle spalle.
Esperti non ce ne sono, appassionati sempre più, liberi pensatori !
Questo l’obiettivo reale.
Liberi pensatori.
Ancora una volta !
Curiosi ricercatori di ancestralità, chiedere consigli di bevuta, locali dove educarsi, produttori da visitare in cantina.
Si risponderà sempre, in base alle conoscenze di ciascuno, potrà capitare pure di non conoscere, in tal caso, sono certo tra i tanti membri del gruppo si riusciranno a trovare le risposte.
#EKW non è “ghetto”.
#EKW vuol fungere da comunità interattiva accomunata nel denominatore di trasparenza.
E poi basta.
Tutto il resto è noia e malafede, parliamo di vino, di vino vero.
Ci troverete sempre dalla parte del vino, fingete di non capirlo, ma soprattutto: CI TROVATE SEMPRE.
Non siamo nascosti altezzosamente dietro a cancelli blindati come tanti produttori convenzionali o simil tali abitualmente fanno.
Mai più pareri dopo questo scritto si intendono proferire nei confronti di chi – con fare pseudo-innocuo – elabora con aria di sfida post di cui si disprezzano sin dalla genesi secondi fini e cattivi scopi.
Odio le guerre di bande indotte da esterni, se il vino interessa, si parli di esso.

Dibattito sul vino

Dibattito sul vino

Provocare per buon gusto ha l’effetto di anteporsi al lavoro di vignaioli onesti, che con sacrifici e tanta fatica producono vini che raccontano storie, espressioni territoriali.
Chi non considera certi valori – per mio parere personale – altro non è da considerarsi se non che un ignorante irrispettoso.
Senza alibi.
Senza attenuanti.
#citrovatesempre

Dibattito sul vino